Il fatto di voler dare una mano non è un'autorizzazione allo stalking

Il fatto di voler dare una mano non è un’autorizzazione allo stalking.

Tutto quello che devi sapere è scritto qui compreso il curriculum.

Tira giù una bozza poi ci lavoriamo assieme.

Sì padrone! :unamused:


Ehm… no, @exedre.

Anzitutto gli ordini in una associazione di volontari sono assolutamente inappropriati. Se loro lo accettano e ti fa sentire meglio, puoi darli ai tuoi dipendenti, ma anche se sono felice di servire, io non sono al tuo servizio.

Peraltro, hai mai provato a dire a @calamarimTutto quello che devi sapere è scritto qui”? Avrei proprio voluto vedere la scena! :joy:

Invitare una persona che chiede sostegno a farsi conoscere dai suoi sostenitori non è stalking. Direi quasi che sia semplice buon senso. E’ anche una forma di trasparenza nei confronti del partito che intende candidarlo per un incarico pubblico molto importante: la trasparenza nel settore pubblico è un concetto molto presente nel CEEP19 che hai portato di fronte a milioni di italiani ed ha persino una breve sezione dedicata al tema (2.1).

Nell’interesse del Partito Pirata e con tutto il rispetto per Marco (che stimo e ho seguito per qualche tempo), credo che poter scambiare due chiacchiere con il nostro candidato al ruolo delicatissimo di Garante della Privacy sia condizione necessaria per invitare una terza persona a votarlo.

2 Mi Piace

Marco Calamari non ha chiesto sostegno a nessuno. Come sempre rovesci la frittata per avere ragione dialetticamente. Inutile. Non è lui che deve fare qualcosa per te, ma tu che devi fare qualcosa per lui, se la vuoi fare. Se non la vuoi fare tranquillo, ma la prossima volta cerca di mettere la bocca dove vorrai mettere le mani.

Grazie faremo a meno del tuo aiuto.

1 Mi Piace

@exedre sono certo che un giornalista iscritto all’albo usa l’imperativo con cognizione.

Dunque ti chiedo: per caso l’Assemblea Permanente ti ha eletto Presidente di questo partito? Capo degli iscritti? Responsabile degli iscrivendi? E nella delega che ti hanno affidato c’è scritto che puoi dar ordini ai tuoi “sottoposti” ed eventualmente insultarli se non eseguono pedissequamente e si permettono di fare domande o obiezioni?

Se così è, mi scuso. Non ho visto passare la comunicazione ufficiale sul forum o sul sito internet.

Se non è così, ti pregherei di cambiare tono nei confronti delle persone che si avvicinano a questo partito. I Pirati non sono molto avvezzi a prendere ordini, tanto meno da qualcuno che non hanno eletto a tal scopo.

Per favore @exedre, non proiettare su di me i tuoi comportamenti.

Io faccio quello che dico! Ed a contrario delle tue, le mie parole non lasciano spazio a fraintendimenti.

Mi permetto di anticipare @solibo per chiederti: perché usi la prima persona plurale?

A nome di che persone stai parlando esattamente?


Contattero @calamarim privatamente per le informazioni che mi servono.

2 Mi Piace

Ma polemizzare su tutto ti rrende così tanto felice?

1 Mi Piace

Per favore, rileggiti @exedre

Poi rileggi i miei interventi precedenti: qui, qui e qui.

Io ho solo espresso stima e curiosità nei confronti di Marco che, avendo presentato la propria candidatura come Garante Privacy, può rispondere personalmente alle domande degli iscritti e degli elettori del Partito Pirata che frequentano questo forum.

Io non sto polemizzando, sto reagendo civilmente ad un atteggiamento autoritario e aggressivo da parte di una persona priva di qualsiasi autorità in questo partito (a quanto ne so, e mi scuso sinceramente se mi fossi perso qualche comunicazione ufficiale in proposito da parte della Assemblea Permanente).

Se desideri guadagnare un giorno una qualche autorevolezza che possa, nel tempo, essere riconosciuta dalla comunità e conferirti l’autorità che già provi ad esercitare (valuta tu con quale successo), ti consiglio di trattare i tuoi interlocutori da pari, non da servi subordinati ai tuoi ordini.

E comunque la mia risposta è “no, io odio perdere tempo in questo modo”. Per questo ti chiedo (e ti consiglio per le ragioni di cui sopra) di cambiare atteggiamento. Perché con questa risposta presupponente hai deragliato il thread, danneggiando l’intera comunità di Pirati.

@lynX: @exedre è un giornalista, sa quel che scrive e come.

Addirittura aggressivo perché ti ho detto: «Tira giù una bozza…». Sticazzi e come siamo sensibili…

Il punto è che non l’hai fatto e come tutti quelli che contestano per non aiutare, non lo farai.

Bastava saperlo. Poi però, la prossima volta, non sentirti escluso… stai chiaramente dando mostra delle tue capacità di lavorare insieme.

1 Mi Piace

No @exedre, mi hai dato un ordine dopo avermi detto ciò che “devo” sapere ed avermi definito stalker per aver invitato Marco a farsi conoscere qui.

In effetti molti mi considerano una persona molto sensibile ed attenta ai bisogni degli altri. Parte di questa considerazione deriva dalla mia abilità a gestire i prepotenti e gli arroganti quando se la prendono con persone più deboli, fisicamente o intellettivamente.

Non è questo il caso, naturalmente… :wink:

Vogliamo scommettere? :smile:

A proposito, a che punto sta il server PeerTube che hai promesso di mettere a disposizione del Partito Pirata? Io ho dedicato diverse ore del mio tempo libero fidandomi della tua parola, e sono certo che per l’Assemblea Occasionale di Milano sarà tutto pronto affinché il partito pirata non debba usare YouTube per condividere le registrazioni con i cittadini interessati informando Google delle loro preferenze politiche.

Peraltro io non ho mai contestato Marco: semplicemente non sono una persona superficiale. Raccomandare qualcuno per un lavoro, un ruolo e tanto più un incarico politico così delicato è una responsabilità seria: una decisione che non può basarsi esclusivamente sul cv pubblico del candidato e sulla sua iscrizione al Partito Pirata.

Altrimenti scadiamo in una bieca partigianeria che offenderebbe la personalità intelligente ed integerrima di Marco.

ROFTL ! ! ! :joy:

Perché eseguire i tuoi ordini per te è lavorare insieme?

Sei sicuro che sia io a dar mostra delle mie capacità in questo thread?

Non cercare scuse: se vuoi minacciare qualcuno, fallo apertamente. :wink:

Come apertamente ti permetti di dargli degli ordini dopo averlo definito stalker.

2 Mi Piace

Minacciare?!?

Ho detto che io non ti coinvolgerò più nelle cose che faccio, penso che la cosa sia molto ben giustificata dai comportamenti privati e pubblici che stai avendo.

Io ci ho provato…

Questo è tuo assoluto diritto, naturalmente. D’altronde cosa posso pretendere: non eseguo gli ordini! :smiley:

Ma vuoi elaborare sui comportamenti privati e pubblici cui fai riferimento? (forse meglio su un thread dedicato)

Ragazzi, è compito nostro cercare di collaborare: non è un dovere, ma un consiglio (fraterno). Se poi ci accorgiamo che non siamo compatibili va altrettanto bene non collaborare (io ho la mia shitlist di persone con le quali non collaborerei nemmeno fossero le ultime rimaste in questo Partito, ma per fortuna mi bastano metà dita di una mano).

Ciò detto, non esponete al pubblico ludibrio il vostro botta e risposta: se volete polemizzare, esistono i messaggi privati (io adoro polemizzare). Mi rivolgo ad entrambi @exedre e @Shamar perché nonostante siate diversi credo che possiate sia collaborare sia, insieme o no, contribuire moltissimo alla crescita di questo Partito e del nostro progetto.

Però stay short, stay cool.

2 Mi Piace

Io come sai credo che alle aggressioni in pubblico bisogna rispondere in pubblico. E quando possibile, anche a quelle avvenute in privato.

E’ questione di responsabilità nei confronti della comunità e, trattandosi qui di un partito politico che ambisce a guadagnare fiducia da parte dei nostri concittadini, del Paese.

Hai ragione però, ho sbagliato. Come riflettevo con @calamarim, avrei potuto eradicare da subito l’off-topic permettendo a Marco di rispondere qui più serenamente. Rimedio subito.

@Shamar no, per cortesia, è veramente pesante leggerti a volte. Eppure sei anche capace di essere interessante ma quando hai questi comportamenti in tutta onestà mi fai persino passare la voglia di entrare in questo forum ed interagire. Ti sto mandando un messaggio dettato dalla simpatia, non dall’avversione. P.S. non risponderò a nessuna replica primo perchè non ho tempo, secondo perché non ci trovo nulla di costruttivo.

2 Mi Piace

Bene, prendo atto della tua simpatia e della tua percezione.

Purtroppo senza indicazioni chiare su cosa ti turba mi sarà impossibile modificare il mio comportamento (o decidere se sia giusto cambiarlo).

Ti chiedo dunque scusa in anticipo. Sinceramente.