I6723: Costituzione del GdL Comunicazione Pirata

ad oggi questo GdL di quanti membri si compone?
c’è stata l’elezione del facilitatore, ai sensi dell’art. 23 dello statuto?

Del numero minimo di membri previsto dallo Statuto.
(risposta degna di @exedre e @solibo, non credi? :rofl:)

Ma essendo io @Shamar ti rispondo: al momento il numero di membri è pari a 1.

Dunque ci sono ancora posti liberi se ti interessa. Non scherzo. :wink:

Sì.
Sono stato costretto a candidarmi, ma sono stato votato all’unanimità :rofl:

Comunque sia chiaro, sarò felice di lasciare l’incarico quando ci saranno le condizioni.

Vediamo a quanti arriviamo dopodiché eleggiamo il facilitatore.

1 Mi Piace

Aderisci? :star_struck:

NOTA:
L’elezione del facilitatore si è resa necessaria per richiedere le credenziali di accesso ai social al sito: stando allo statuto il facilitatore è responsabile dell’uso che viene fatto di queste risorse del partito.
Visto che il GdL Comunicazione Pirata è già costituito ed ha già incominciato a lavorare, è necessario disporne di uno. Tuttavia a me non interessa come ruolo, l’ho assunto temporaneamente solo per poter andare avanti con il lavoro.

Purtroppo il Gruppo di Coordinamento non risponde, paralizzando l’attività di questo GdL.

A tal proposito: @solibo, @briganzia, @Cal, @FelynX avete novità?

Si, io aderisco!

1 Mi Piace

Anche io aderisco, fino a quando si renderà necessario. Aspetto quindi:

  1. che il Facilitatore autonominato quando era da solo nel gruppo fornisca gli strumenti per coordinarci al nostro interno
  2. che poi si dimetta, visto che ora non è più da solo, e vengano indette elezioni per il nuovo facilitatore
  3. solo dopo potremo parlare col gruppo di coordinamento
2 Mi Piace

@solibo sei il benvenuto!
Sul serio.

Ma per aderire è necessario che tu prima abbandoni gli altri incarichi statutari.
Per le stesse ragioni di cui ha parlato @macfranc descrivendo la proposta di modifica del regolamento che tu sostieni. Ragioni che ho spiegato a @lynX quando mi ha chiesto di candidarmi per il Collegio Arbitrarle in cambio della sua adesione:

Vale per me, per te e per chiunque altro che voglia servire sottoscrivendo i metodi e gli intenti di questo Gruppo di Lavoro.

E come ti ho detto in passato sarei felicissimo di poter lavorare a stretto contatto, da pari a pari, con te, @lynX e persino @exedre in un GdL come questo, a servizio dell’Assemblea Permanente, dei gruppi territoriali e di ogni Pirata.

Dunque @lynX ti prego, accogli l’invito: appena @solibo avrà comunicato in AP la sua dimissione da tutti gli incarichi che ricopre, saremo più in più di due e dovremo scegliere un Responsabile della Convivenza!

Come spiegato nel post che descrive il GdL Comunicazione Pirata, ci coordiniamo qui sul forum, nella apposita categoria Comunicazione Pirata gentilmente creata da @storno su mia richiesta.

Appena si sarà stabilizzato il gruppo, i moderatori o gli amministratori creeranno un gruppo dedicato sul forum e restringeranno la visibilità della categoria a quel gruppo (come avviene per Pirati in Assemblea, per intenderci).

Felicissimo di dimettermi!
Davvero! :joy:

Aspetto solo che, secondo le regole che questo Gruppo di Lavoro ha scelto e che devi sottoscrivere per aderire, tu avrai comunicato in assemblea le dimissioni da tutti i ruoli statutari che ti sono attribuiti (e che l’iter della issue sia terminato… che ho già visto dimissioni ritirate dopo pochi minuti).

Beh, hai ragione: potrai usare la prima persona plurale in riferimento a questo GdL solo dopo che ti sarai dimesso da tutti gli incarichi statutari.

Tuttavia, il GdL Comunicazione Pirata sta già comunicando con il Gruppo di Coordinamento.

Che curiosamente non risponde, impedendoci di lavorare.
Credi che dovrei lamentarmene con il Collegio Arbitrale?

Visto che conosci bene i membri attuali, prova a sentirli e mettici una buona parola.
Perché so che odi l’immobilismo, e stanno inavvertitamente paralizzando persone in buona fede che hanno molta voglia di contribuire seriamente e serenamente all’attività politica di questo partito.

Te ne saremo tutti grati.

Mi dispiace ma il nostro Statuto non lo prevede: se vuoi costituire un gruppo di lavoro sei il benvenuto, ma non puoi tu dettare le regole. Le regole di ingaggio sono molto chiare e sono scritte nel nostro Statuto e nel nostro Regolamento.

Quindi prima di continuare con un gruppo di lavoro che non rispetta Statuto e Regolamento (e quindi non ha assolutamente alcuna validità né ragione di esistere all’interno della nostra comunità), ti invito a ripensare alla mia esclusione.

@solibo rileggi l’articolo 23 dello Statuto ove dice

Ogni gruppo disciplina e organizza nel proprio seno i metodi di consenso ed approvazione che ritiene più idonei al raggiungimento dei suoi obiettivi.

I metodi che questo gruppo ha stabilito sono descritti nel post che apre questo thread e nella relativa Comunicazione all’Assemblea.

Non temere, anche se lasci i tuoi incarichi statutari, sarai pari fra pari.

Se non li lasci però, stai contraddicendo gli scopi e i metodi del gruppo, dunque sei tu che escludi te stesso, non io.

1 Mi Piace

Si parla di metodi di consenso e di approvazione delle decisioni prese all’interno del gruppo stesso, non di approvazione dei suoi membri.

Ripassa.

@solibo vuoi lavorare insieme e partecipare a questo gruppo?

Sei il benvenuto se ne accetti le regole come abbiamo fatto io e @Atlas82.
Se le regole che ci siamo dati non ti piacciono, costituiscine un altro… cosa te lo impedisce?

Perché vuoi sempre litigare?
Prova a lavorare con me invece che contro di me.
Potresti scoprire che non è così male.

Io non voglio affatto litigare: sei tu che mi impedisci di lavorare con te. Togli i tuoi pregiudizi e le tue discriminazioni e io sarò felicissimo di lavorare con te (e ovviamente, come chiarisce bene l’art. 23) coordinandoci col gdl social attualmente già al lavoro: perché devo costituirne un altro quando l’unione fa la forza e più teste pensanti sono sempre meglio di una sola?

1 Mi Piace

Non ci capiamo: io non ho alcun pregiudizio nei tuoi confronti.

Sei davvero il benvenuto!

Ma questo GdL è incompatibile con qualsiasi ruolo statutario, perché come abbiamo visto in questi giorni i suoi membri possono sbagliare e non devono essere in condizione di influenzare le decisioni del Collegio Arbitrale o il lavoro del Gruppo di Coordinamento o le decisioni del Gruppo di Integrità.

Ti prego, sei il benvenuto se vuoi lavorare con noi, da pari a pari.

Ci siamo dati un mandato, regole e responsabilità chiare.
Lavoriamo insieme.

Non c’è affatto nessun condizionamento perché il Collegio è appunto un Organo collegiale, io non faccio parte del Gruppo d’Integrità e far parte del Gruppo di Coordinamento è solo un vantaggio, non un problema.

Quindi, ti chiedo di rimuovere i tuoi vincoli anti-statutari e farmi partecipare. Grazie.

Vero, ma farne parte vuol dire condizionarlo.
Poco o tanto, consapevolmente o meno, non importa.

E un rischio che vuoi far correre al Partito Pirata?

Aderire ad un GdL significa accettarne metodi e scopi.
Se li accetti… siamo finalmente in 3! Faremo grandi cose insieme! :joy:
Ma se non li accetti, non vuoi davvero lavorare in questo gruppo.

Ancora una nota: hai ragione, io non ti posso impedire di partecipare al GdL Comunicazione Pirata.
E non voglio, perché per me non c’è nulla di personale in tutto questo.
Anzi, penso che avere te, me, @lynX e @exedre a lavorare insieme con queste regole potrebbe essere utilissimo al partito.

Ma questo GdL dall’atto della sua costituzione chiede ai Pirati interessati di rinunciare a ricoprire incarichi statutari. Chiede. A tutti i membri. Per ovvie ragioni di opportunità.
Personalmente ho rifiutato persino di essere candidato ad uno di tali incarichi, nell’interesse del GdL e del Partito.

Io ribadisco questa richiesta, per le ragioni suddette.

Ma sia chiaro: se non vuoi essere un pari fra pari, non posso (ed in realtà non voglio) impedirti di partecipare al GdL Comunicazione Pirata, @solibo.

Tutti gli altri hanno accettato quelle condizioni.

Fai tu.

Ti accoglieremo comunque.

Ottimo! Allora resto in attesa di sapere dove e quando ci coordiniamo, nuovo facilitatore, tutto. Molliamo gli ormeggi, comunicatori Pirata!

Aderisco anche io

3 Mi Piace

:tada::tada::tada::tada::tada::tada::tada::tada::tada::tada::tada::tada::tada::tada::tada::tada::tada::tada::tada::tada::tada::tada::tada::tada::tada::tada::tada::tada::tada::tada:

Ci coordiniamo qui.

Aspettiamo ancora un paio di giorni per capire chi c’è.
Dopo le vostre adesioni, credo che sarà tutto in discesa.
Poi creiamo una pagina sul sito per spiegare come contattarci sul forum.

Aspettiamo di arrivare a 7 per eleggerlo?
(è una domanda: se preferite, possiamo anche eleggerlo subito, ma sarebbe meglio essere in un numero dispari…)

Piuttosto dobbiamo nominare un Responsabile della Convivenza.

@Atlas82 te la sentiresti?

Io preferirei @Shamar

1 Mi Piace