Comunicato dal PP EU

Dal sito ufficiale del PP EU LINK

IT WOULD BE A NEGLIGENCE TO SUPPORT CHRISTINE LAGARDE AS HEAD OF ECB

SEPTEMBER 17, 2019

COMMENTS0

The European Pirates will oppose Christine Lagarde becoming the new head of the European Central Bank. The reason is simple – In December 2016, she was found guilty for negligence in protecting public funds.

“President of the ECB is the most important office for protecting our currency. In order to earn trust for Euro as such, the person shall strictly avoid any misconduct,” said Mikuláš Peksa, Pirate member of Economic and monetary affairs committee in the Europen Parliament.

Lagarde was convicted of negligence by the Cour de justice de la République for not protecting public funds sufficiently. As the previous Minister of Economy, she accepted an arbitrary proceeding in litigation opposing the French State and its public Bank Crédit Lyonnais to the famous French businessman Bernard Tapie. When the arbitration decided that the French State should compensate Tapie with a substantial amount of money, 404 million euros, Lagarde did not appeal that arbitration. It was later found out that the arbitration proceeding lacked neutrality as one of the arbitrators had a special relationship with Tapie, and the arbitration was cancelled.

@Shamar condividerlo sul sito e su tutti i canali di comunicazione del PP credo sia una buona proposta, dato che siamo il PP EU.

@Cal sei d’accordo, su telegram in tolda non era chiaro… sembravi in disaccordo con un comunicato del PP EU…

È una posizione dei Pirati europei, noi inclusi, stando all’incipit del post. Non c’è nemmeno bisogno di discussione.

Mi sono preso la libertà di pianificare il post per le 20 su fb, dando modo ai gdl comunicazione esistenti (normali, resti, pirata o arcobaleno) di mettere un veto prima.

2 Mi Piace

Il GdL Comunicazione Pirata può porre veti solo ai contenuti che gli sono sottoposti (come forse questo) che siano in contrasto con il Manifesto o lo Statuto.

Trattandosi di un comunicato firmato dal PP-EU e sul loro sito, non ci può essere alcun veto da parte nostra.

Pensi sia utile tradurlo @Lanta?

Se sì, lo traduco subito sul sito, così poi lo possiamo linkare ovunque.

Operativamente purtroppo noi siamo paralizzati.
Il GdC ci ha chiesto di usare @Emma come proxy in quanto appartiene ad un GdL più numeroso, ma aspetto sue nuove da ieri dopo che hanno avuto un problema tecnico con Twitter, se ho capito bene.

PS: Ti rinnovo l’invito ad aderire al nostro GdL… abbiamo pure un workflow! :rofl:

2 Mi Piace

Secondo me va tradotto.

News del genere richiedono tempestività.

Ahimè, mi rendo conto di non essere in nessun gdl comunicazione. Anche se legalmente non è stato mai comunicato scioglimento di quello esistente o elezione di nuovo facilitatore.

Ergo ho fatto un passo indietro e passato il testo del post al gdl esistente. So che collaboreranno sicuramente con te, come giusto che sia.

Buon lavoro, pubblicatelo quanto prima!

La questione è abbastanza diversa. Siccome le posizioni sulla banca centrale europea dipendono più dagli stati membri che dai gruppi parlamentari, ed essendo i nostri eletti tutti lato “falchi,” ma il lato più favorevole all’Italia è quello “colombe” prima di comunicare sta cosa in pompa magna e fare una figura da ignoranti geopolitici del cazzo, voglio le ragioni vere di questa opposizione, perché “non ha fatto ricorso su 400 milioni” è una cosa ridicola, e se è la cosa più grave che ha fatto, è ancora più ridicolo.


: https://www.thejournal.ie/christine-lagarde-ecb-4812851-Sep2019/

Lagarde, a former French economy minister and head of the International Monetary Fund for the past eight years, is expected to largely follow the course set by departing ECB president Mario Draghi.

Draghi was hailed seven years ago for saving the eurozone from debilitating crisis by vowing “the ECB is ready to do whatever it takes”.

(cioè: comunicare con distacco, senza fare i cialtroni, senza presentarsi da telecomandati)

Intanto ho tradotto il testo e l’ho salvato in draft sul CMS del sito.

@Emma sentiti libera di usare quel testo, se lo ritieni.
Ti prego solo di informarci se lo prendete in carico voi. Ti do anche accesso alla categoria di coordinamento del nostro gruppo, in quanto facilitatrice di un gruppo amico con cui collaboriamo. Così ce lo puoi comunicare lì. Se preferisci via mail, per me va anche bene…

Tecnicamente il PP-EU non ha richiesto al GdL Comunicazione Pirata di pubblicare questo testo.
Il testo parla a nome di tutti i Partiti Pirata, ma non mi risulta che abbia chiesto il nostro parere.

Attendiamo maggiori informazioni da @solibo in proposito.
Poi, se lo prendiamo in carico noi, si vota con @solibo, @lynX ed @exedre sul passare da Agorà.

1 Mi Piace

In questo momento i problemi del GdL Social su Twitter di cui mi parlava @Emma devono essere stati risolti.

cal però è tutto molto simpatica sta cosa…
prima state smontando il PPita (abolendo programma, manifesto, statuto e regolamento) perchè dite che ci si deve allineare al PP EU, e poi non vuoi essere d’accordo con ciò che comunica il PP EU…

Noi siamo il PP EU, dobbiamo comunicare e fare tutto ciò che fanno loro, ci dobbiamo allineare al PP EU

E’ semplicemente la loro politica, e la loro politica è la nostra no?
altrimenti che ci si allinea a fare? :wink:

1 Mi Piace

Ma tu, esattamente, cosa hai capito di quello che ho scritto?

diventa impossibile questa cosa, si deve avere buona fede nei compagni europei no?
siamo il PP EU, non stiamo condividendo il loro pensiero, ma il nostro pensiero, sbaglio?
non possiamo essere telecomandati, siamo il PP EU, siamo la stessa cosa.

ti vuoi allineare con statuto, manifesto, programma ecc e non vuoi farlo con la comunicazione?
sono i nostri rappresentanti, è la posizione dei nostri rappresentati, SI DEVE COMUNICARE.

La traduzione di @Shamar si potrebbe anche pubblicare sul sito, oltre che su tutti i social tramite link, no?

1 Mi Piace

Non è questione di buonafede. È questione che loro rispondono giustamente ai loro elettori. E i loro elettori non vanno d’accordo con quelli italiani, se si parla di BCE.

Ma se non capisci la politica europea non devi parlarne per forza. Puoi sempre discutere sul posizionamento delle fontane dell’acqua e sui percorsi ciclabili del tuo comune (fallo con un ingegnere, però).

Il testo in questione usa una giustificazione ridicola per il voto contrario: collega la solidità dell’Euro ad un mancato ricorso.

Per citare le parole di @Cal

Come giustificazione al voto contrario per la Presidenza della BCE, ha la solidità etica della Lega e quella logica del M5S.

Ora la domanda da porsi è: il Partito Pirata è o non è telecomandato dal PP-EU?

  • Se come sembra dall’abrogazione (mai richiesta dal PP-EU e mai adottata da nessun altro membro dello stesso) del nostro Manifesto per adottare, diligentenente e da bravi bambini, il loro noi SIAMO telecomandati dal PP-EU, allora è giusto dare il massimo per diffondere orgogliosamente questa notizia.
  • Se invece siamo un Partito Politico italiano, pur essendo convintamente europeisti, abbiamo il diritto ed il dovere di prendere posizione in merito: il PP-UE, come l’UE, è una federazione di pari.

E noi rispondiamo ai nostri o ai loro @Cal?

O facciamo finta di rispondere ai nostri per poi rispindere ai loro?

Lo so… lo so…


Parlo qui come Pirata, non come membro del potentissimo GdL Comunicazione Pirata (che ancora aspetta di ricevere la collaborazione degli altri gruppi come richiesto dal Gruppo di Coordinamento).

Io credo che @marcat90 abbia ragione.

Secondo me, dopo aver pubblicato e diffuso la traduzione, dovremmo scriverne una risposta critica, che dia voce alla prospettiva italiana (se questa esiste).

Se invece siamo una filiale del PP-EU basta solo dirlo agli elettori (e non candidarsi ad elezioni specifiche dell’ordinamento italiano).

Avrebbe senso farlo, ma… Abbiamo qualcuno che comprenda la politica interna della BCE e possa scriverne un commento? E l’assemblea che fa?

Siamo parte del pp-eu, che non è un partito leninista

Non è esatto, @Cal.
Siamo soci del PP-EU.
Che è una federazione di partiti nazionali europei.

Forse dovremmo smetterla tutti di fingere di essere subalterni?
Oppure dovremmo dichiarare ufficialmente la nostra subalternità.

Mi offro volontario. :wink:

Scriverò due righe di congratulazioni alla Lagarde ed un augurio di proseguire nella politica avviata da Mario Draghi, perseguendo una politica monetaria coerente con la visione di una Europa sempre più unica, più unita e sempre più solidale.

Ma allora, che cazzo di partito europeo è il PP?
Una barzelletta?
Le cose che stai dicendo sono gravi, non so se te ne rendi conto…

Credimi non ne capisco così tanto, ma date le vostre mosse di allineamento al PP EU, con abrogazioni di manifesto, programma, statuto e regolamento, quelli che stanno dimostrando di non capirne siete voi. :wink:

Quindi dato che non siamo il PPita ma il PPEU, allineamoci con la nostra linea politica comunicando ciò che comunica la base.

2 Mi Piace