Consumi 5G

Approfitto di questa idea di @shamar (che sposterei in Generale) per chiedere l’emissione di un comunicato:
Il Partito Pirata chiede che nell’ambito della sperimentazione relativa alla tecnologia di rete cellulare G5 vengano valutati i consumi relativi ell’estensione di tale tecnologia sul territorio italiano e che il loro valore venga reso pubblico.
L’obiettivo è quello di fornire le informazioni adatte per scegliere non la tecnologia con minor costo ma quella col minor impatto ambientale.
@macfranc, @Cal,

di che state parlando?

Puoi spiegarmi meglio?

(Che poi sarebbe quasi la stessa cosa… :slight_smile:)

L’idea di aver aperto questa area per mettersi in contatto con il gruppo Comunicazione.

Non è la stessa cosa, perché solitamente le apparecchiature che consumano di meno sono quelle che costano di più.
Poi i collegamenti wired costano molto, molto di più dei wirwlwss ma consumano altrettanto meno.

Ok. Adesso ho capito cosa intendevi. Tornando al nostro discorso

Prima di mandare un comunicato di questo genere, è fondamentale raccogliere un buon numero di dati da fonti affidabili:

  • dati relativi ai costi di approvvigionamento
  • dati relativi agli eventuali costi ambientali O almeno delle Stime di massima fatte da società di consulenza o associazioni
  • verificare dalle fonti ufficiali se effettivamente c’è trasparenza su questo operazioni oppure se la trasparenza non è stata garantita per motivi più che legittimi quali Per esempio la sicurezza nazionale ( in quel caso non c’è alcuna battaglia amministrativa che possa risultare vincente ma diventa necessario fare una battaglia politica a livello di commissione parlamentare)
  • una volta raccolti i dati ed elaborati si può fare un comunicato o passandolo al gruppo di comunicazione ( che essendo l’argomento triplamente connesso alle nostre tematiche chiave ossia ambiente trasparenze tecnologia verrebbe verificato solo dal punto di vista linguistico e comunicativo e poi fatto passare) o in alternativa facendolo passare attraverso l’assemblea.

Come puoi capire, Questo è un tipo di attività estremamente oneroso per un gruppo che si occupa di comunicazione. Gruppo pubblicazione si può al massimo soffermare sull’opportunità comunicativa e fare un vaglio di massima sull’affidabilità delle fonti.

Io naturalmente non ho alcuna competenza in materia per stabilire se un comunicato del genere affronti i problemi reali e parli di cose reali, se mischia realtà e rumore informativo, oppure se non sia campato in aria. Tuttavia, linkare le fonti è la cosa più importante in casi del genere perché consente a chiunque di stabilire almeno una misurazione dell’affidabilità delle stesse.

Abbiamo idee differenti: si sta facendo una sperimentazione, quindi i dati non ci sono, debbono essere raccolti da chi fa la sperimentazione. L’importante è che questo sia un problema:
da https://utc.org/wp-content/uploads/2019/03/Cutting_through_the_Hype_Utilities_5G-2.pdf

Electricity Power Supply

The vast number of small radio sites envisaged will require electricity supply. The cost of installing and maintaining these power sources reliably may create a significant overhead cost. In a world of increasing energy costs and sensitivity to power consumption and emissions, these supplies may need to be metered independently of power supplied to the building or infrastructure to which the base station is attached.

Power Consumption

Related to the power supply issues described above, the power consumption of the dense network of base stations with complex signal processing requirements needs to be assessed.
The power consumption of individual base stations must be reduced by an order of magnitude just to keep costs level if the number of base stations increases as predicted. The way in which this is achieved may have an impact on the 5G services utilities might want to access. Two scenarios that might deliver these savings, but also might have a negative impact on the reliability of utility services are:

  • Base stations being shut down when traffic is light, either during the night, e.g., midnight to 6:00 am; or when facilities are provided to a venue but not in use, e.g., sports venues. In these situations, it might be conceivable that capacity is reduced by closing down the small cells, retaining macrocells for wide-area coverage, but there are likely to be coverage blackspots from such a strategy.

  • Using only renewable/sustainable energy to power base stations with batteries powered by solar cells and/or wind turbines. In these scenarios, 15 base stations would be planned to a given availability, possibly even 99%, but unlikely to be 99.999% as required by utilities to meet the expectations of their customers and regulators (where applicable).

Non c’ho capito una mazza… Conosco l’inglese molto meno di te… :sob:

Ne parlo con gli altri del gruppo social…

Purtroppo @storno al GdL Comunicazione Pirata viene impedito di lavorare dal GdL Comunicazione (non era GdL Social?) di cui @macfranc è facilitatore. E dal Gruppo Coordinamento che non ci ha fornito le risorse necessarie. E dal Gruppo CTO che ci ha tagliato persino fuori dal CMS.

Come vedi @macfranc e gli altri membri del suo gruppo si comportano come se fossero già stati eletti secondo le regole che @solibo e @macfranc hanno proposto con la i6718:

Per questo, purtroppo non posso aiutarti @storno. Non ci permettono di farlo.

E come puoi osservare l’Assemblea Permanente non conta più nulla.

Da come stanno delineando lo sviluppo della rete, molto probabilmente ci sarà la doppia rete 4G/5G non ne verrà mantenuta una sola. Il 4G verrà usato per la fonia (voce + dati) mentre il 5G per dati e IoT

piú tardi mi guardo alcuni paper e le specs delle antenne e vi dico

Qualcuno pfv corregga il titolo del thread… come si fa a capire che tratta di 5G se ci sta scritto G5? È come aspettarsi che S5M sia M5S o UE sia EU. E non sono più disposto a partecipare in questo forum se non si ripristina il mio livello di utenza che per puro abuso e bullismo mi è stato tolto. Questo tipo di correzioni le ho sempre fatte senza dovere chiedere a nessuno: do-ocracy.

Aggiungo che oltre al problema dell’aumento di consumo elettrico il pericolo veramente grosso è il perfezionamento del 1984, se i telefonini sono localizzabili al centimetro e hanno una latenza all’accesso internet ideale per la sorveglianza… in pratica la posizione pirata riguardo al 5G dovrebbe essere che è follia introdurre roba del genere se non siamo i proprietari dei nostri cellulari e non sappiamo che diavolo fanno dietro alle nostre spalle.

5 Mi Piace

Cazzate. Cazzate come se non ci fosse un domani.

Questo messaggio è stato segnalato dalla comunità ed è stato temporaneamente nascosto.

Qui si sta discutendo seri problemi di privacy e di sostenbilità della rete 5G ed arrivano i lobbisti di Google a dire “Cazzate.” — addirittura “Cazzate come se non ci fosse un domani.” dato che in effetti il domani sta messo molto ma molto male. Mi pare legittimo chiedere che diavolo ci fate nel partito pirata se avete tali lacune di sensibilità politica…