Proposta i6778 - Discussione sezione II - Iscritti

Continua la discussione da Discussione sul nuovo statuto (Tematica Statuto e Manifesto #3213):

SEZIONE II – Iscritti

Art. 7 – Condizioni di iscrizione

Chiunque abbia compiuto il sedicesimo anno di età può iscriversi al Partito Pirata, assumendo la qualifica di “Pirata”. Le persone minorenni necessitano di permesso scritto dei genitori o di chi ne fa le veci.

L’iscrizione è annuale e mai tacitamente rinnovata.

Le condizioni di iscrizione al partito sono il corretto espletamento della procedura d’ammissione prevista nel regolamento, l’accettazione del presente Statuto ed il versamento della quota individuale annuale di iscrizione nella misura stabilita da un Congresso.

Le iscrizioni sono raccolte dal Garante del Partito o da un suo delegato (13) nelle forme disciplinate dal Regolamento.

Il Pirata precedentemente escluso in base all’art. 9, comma 2, può richiedere nuovamente l’iscrizione dopo due anni.

Art. 8 – Condotta degli iscritti

Gli iscritti sono tenuti a comportarsi, nelle adunanze del Partito, nelle comunicazioni con altri iscritti, e all’interno del Congresso Permanente, nel modo indicato nelle rilevanti sezioni del Codice di Condotta. (14)

Art. 9 – Perdita della qualifica di Pirata

La perdita della qualifica di Pirata avviene per:

  1. dimissioni : le dimissioni devono essere presentate al Garante ed hanno effetto immediato; le dimissioni non esonerano dall’adempimento degli obblighi - anche di natura finanziaria - contratti fino al giorno in cui sono presentate;
  2. esclusione : esclusione per gravi motivi, quali la persistente violazione degli obblighi imposti dallo Statuto, dal Manifesto, dai Regolamenti e dalle deliberazioni del Partito Pirata; l’esclusione non esonera dall’adempimento degli obblighi - anche di natura finanziaria - contratti fino al giorno in cui diviene effettiva;
  3. mancato rinnovo : il Pirata che non rinnova la propria quota entro il mese di Gennaio e non ottempera alle disposizioni dell’art.10 del presente statuto è considerato a tutti gli effetti dimissionario a partire dal 1 Febbraio. (15)

Art. 10 – Quota d’iscrizione

L’importo minimo e quello consigliato della quota d’iscrizione sono stabiliti da un Congresso.

Il versamento di tale quota costituisce affermazione della volontà di rinnovo dell’iscrizione.

In caso di temporanea indisponibilità, il Garante, d’intesa con il Tesoriere, può stabilire una deroga per il pagamento non superiore a sei mesi, qualora richiesta dall’interessato entro il 15 Gennaio. (16)

Art. 11 – Gruppi di lavoro

I Pirati possono costituirsi liberamente in Gruppi di Lavoro per assolvere ad attività per o correlate al Partito. (17). Ogni gruppo dovrà essere formato da almeno un Pirata.

Si potranno avere anche più gruppi aventi lo stesso scopo, che dovranno comunque condividere sempre le informazioni e il frutto del loro lavoro.

Qualora i gruppi abbiano necessità di attingere al patrimonio dell’Associazione, dovranno obbligatoriamente eleggere nel proprio seno un Facilitatore, il quale sarà Responsabile dell’attività del gruppo nei confronti dell’Assemblea, secondo le modalità eventualmente descritte nell’apposito Regolamento.

Ogni gruppo disciplina e organizza nel proprio seno i metodi di consenso ed approvazione che ritiene più idonei al raggiungimento dei suoi obiettivi.

Tutti i gruppi dovranno comunque notificare all’Assemblea la loro costituzione e rendere pubblici e disponibili a tutti i Pirati il proprio lavoro, nonché coordinarsi col Gruppo di Coordinamento.

domanda: come si gestisce il passaggio da attuale membro a vita a futuro membro-se-paghi?

Idealmente, a mio parere, notificando gli inattivi.

Art.7

  1. L’iscrizione ha validità per l’anno solare in cui viene effettuata e si rinnova tacitamente con il versamento della quota associativa.
  • Altrimenti ogni anno occorre fare richiesta di associazione

  • Tanto non pagare la quota faa decadere da pirata.

Art 11

  1. Ogni gruppo potrà essere formato anche da un solo pirata

  2. Il GdL dovrà relazionare annualmente il proprio operato.