Come può funzionare LQFB se le persone non leggono ciò che c'è scritto e rispondono sulla base di altro?

Beh, il vantaggio dell’essere de facto e non de jure è che non ha bisogno dell’appoggio di nessuno: semplicemente, fa.

vabbè ma allora non mi leggi! Quello che io non potevo accettare erano le mozioni che SNATURESSERO alla radice la proposta, come la prima che hai fatto e quella di @Lanta.

Riassumo

esigenza: l’intero complesso legislativo che permette alle persone con disabilità di non essere discriminato è totalmente inapplicato perché viene proposto come un “favore”, un “accondiscendenza” di qualcuno “sensibile” e non riconosciuto come un vero e proprio diritto. Questo rende impossibile alla maggior parte delle persone con disabilità accedere ai diritti più elementari, come quello di…poter uscire di casa, perché per ottenerne la garanzia dovrebbe sobbarcarsi anni ed anni di contenziosi giudiziali incredibilmente costosi sia dal punto di vista economico che dal punto di vista psicologico e fisico, rischiando letteralmente la salute ed a volte la vita. Come superare questa situazione?

Proposta legare la lesione del diritto ad una conseguenza non penale (anche se in certi contesti forse dovrebbe anche esserci) ma civile. Un’ammenda che dica a chi sta violando quel diritto umano: non stai facendo qualcosa di legittimo.

scopo fondante ovvero la ragione per cui esiste questa proposta, senza la quale praticamente rimane tutto come prima: permettere alle persone con disabilità di ridurre il danno subito con la violazione dei loro diritti umani e creare un contesto di empowerment in modo da permettere proprio al cittadino in condizioni di maggiore fragilità ed impotenza di esercitare degli strumenti che gli riconoscono il potere di essere considerato alla pari degli altri.

Ora rivedi gli emendamenti che avete proposto all’ultimo secondo in modo da rendervi conto dei motivi per cui non avrei mai potuti accettarli senza buttare nel secchio tutta la proposta.

1 Mi Piace

Grepo (scusate, non ho resistito)

È inutile @sarabiemme, è inutile. Con uno che vuole avere sempre ragione è inutile ragionare, piegherà sempre i fatti e adotterà ogni sofisma pur di sostenere la propria verità. È la negazione di quella onestà intellettuale e dialogo di cui si riempie la bocca. Per questo parlo, propriamente, di ipocrisia che per me non è un’offesa, ma un pacifico dato di fatto.

Una dirigenza de-facto non è sufficiente. De-facto può essere una guida politica (pure esterna al partito eventualmente). La dirigenza del partito deve essere di diritto, assumere fiducia e pagare il prezzo dei propri sbagli se li fa. Fintanto che non avrete il coraggio di assumere questa responsabilità semplciemente non esisterà un partito, sarà un videogioco (anche di quelli brutti e noiosi).

1 Mi Piace

I know, ma il punto non è che la dirigenza del partito è una dirigenza de facto. Il punto è che esistono sia la dirigenza de facto che la dirigenza de jure, e sono diverse :smiley:

(E la dirigenza de facto esiste solo per supplire all’incapacità della dirigenza de jure: in questo, la dirigenza de jure sta pagando il prezzo della propria inadeguatezza.)

@sarabiemme non ci capiamo.

Io ho capito benissimo le tue intenzioni e ho cercato in tutti i modi di aiutarti sia in AP che in AO. Non perché sei tu, ma perché credo che ciò che vuoi realizzare sia giusto.

Ma come ti ha spiegato anche @r_soccoli (che essendo fuori da agorà è al di sopra di ogni sospetto), poste come erano poste le cose, l’unico modo di aiutarti era fermare le mozioni urgenti.

Detto questo, alla fin fine sta a te decidere di chi fidarti.

1 Mi Piace

Stai dicendo che la Assemblea che ti ha affidato responsabilità importanti come il lavoro in CTO o che ha affidato a @solibo tesoreria, rappresentanza internazionale, un posto nel consiglio arbitrale, moderazione del forum… etc… etc… che ha attribuito a @o_zone il ruolo di Garante della Privacy è inadatta a prendere queste decisioni?

Beh, mi sembra che ci sia una soluzione semplice: rimettete tutti gli incarichi che questa Assemblea inadeguata vi ha assegnato.

Siate coerenti.
(@o_zone sono consapevole che @Cal non parla a tuo nome, ma volevo sottolineare la gravità di quanto afferma elencando tutte le decisioni inadeguate che l’assemblea avrebbe preso)

2 Mi Piace

Io non riesco a concepire come sia possibile sforzarsi così tanto per non capire ciò che il proprio interlocutore sta dicendo.

4 Mi Piace

Io in verità credo di aver risposto esattamente a ciò che hai scritto.

Se pensi una cosa ma ne scrivi un’altra, diventa difficile comunicare.

1 Mi Piace

Non è stata boicottata. Ci è semplicemente non stato sufficiente accordo riguardo alla sua formulazione.

Le deliberazioni sono quelle e ci si aspetta che nessuno ne promuove delle contraddittorie. Poi cosa se ne fa nel processo parlamentare, quando ci mettono le mani gli altri partiti, questo si vedrà… toccherà al PP decidere se dopo gli interventi esterni il testo parlamentare ancora qualifica ad essere considerato “pirata”. Dipende!

No.

Eh? Secondo te allora il futuro PP non avrebbe più alcuna forma di partecipazione dal basso? Nemmeno nella redazione di programmi e proposte di legge? Mi sa che sei fuori di senno.

Grazie a persone che hanno impedito i necessari sviluppi più che altro. No, non abbiamo fallito. Abbiamo ottenuto alcune cose per niente male.

Vedo che non hai letto le nostre pdl in camera… ma che diavolo stiamo a fabulare qui?

E mi pare che esattamente ciò si è fatto. Ma di che stiamo parlando?

E prima o poi si farà fuori.

Non riesco a seguire, ma vorrei che ci lavoraste a lungo abbastanza da arrivare ad un consenso e non che l’una o l’altra fazione si imponga in modo bruto. Ed in questo modo percepisco @mic come aggressivo e bullo.

@f00l, perché mi aggredisci se sostengo che abbiamo problemi di take-over anche palesemente esposti dalle persone coinvolte?

Finora ho solo osservato come certe persone boicottano la dirigenza per poi potere fare come gli pare, dato che nessuno ha deciso niente. Non la considero incapacità bensì danno al partito.

Stai dicendo fesserie, perdona se non sono convincenti.

Stavo proprio aspettando una tua risposta.

Questo è un nonsequitur

Grazie alla singola illuminazione dell’assemblea che ha delegato il comitato elettorale, una decisione che tu insisti a definire illegale.

Convincere? Il problema non è convincere, è comprendere.

1 Mi Piace

Grazie al cazzo. Stai facendo finta che non c’era modo legale e corretto di fare queste cose mentre ovviamente ci sarebbe stata. Anzi, lo ribadisco perché non è ovvio. Si sta facendo finta che la democrazia liquida non sarebbe stata in grado di prendere decisioni, ma in realtà è stata torpedata.

Questa… è una tua convinzione che non trova riscontro nella realtà dei fatti.

@Cal non abbiamo usato la democrazia liquida in Assemblea Occasionale?

Non mi pare, hanno evitato che si andasse a far passare una PDL imperfetta.
Ma in parlamento non funziona che si votano le PDL, o si accettano a priori? Bah…

[quote=“Cal, post:98, topic:2497”] Mettetevi il cuore in pace. Non esistono partiti fatti di sole macchine, non si fa politica escludendo la fiducia. [/quote]E dov’è che si esclude la fiducia? La delega si basa sulla fiducia, solo che si vota insieme per delegare, non lo decide Cal.
Si da fiducia ad ogni singolo votante, sperando che voti nel modo più giusto…
Ma che discorso è? La DL è palesemente basata sulla fiducia

Nonostante tu sia un praticante della DL da anni, a quanto pare sono bastate 4 parole di qualche altra persona arrivata da qualche mese per farti credere queste cose…
“macchine, non si fa politica senza fiducia, escludere il fattore umano ecc…” credo tutto by @exedre, sbaglio? o è farina del tuo sacco (non credo)?

La DL non esclude il fattore umano, cerca di dare il valore che merita e che dovrebbe avere il rapporto Elettore/Partito/Eletto.


Continuate a parlare di fazioni ecc… Ma l’unica vera fazione che vedo è quella che vuole rimuovere la Democrazia Liquida e piattaforma. Questa fazione sta prendendo il ruolo di Inquisizione, dando il via ad una caccia alle streghe.


@sarabiemme scusa ma credo che hai preso un abbaglio, qui nessuno ti vuole mettere il bastone fra le ruote, non credo di poterlo spiegare più semplicemente.
Anzi mi pare che stanno usando la tua situazione, ti stanno strumentalizzando per attaccare sta cavolo di DL… o forse stai contribuendo a tutto ciò consapevolmente?

Oppure forse volevi che tu dovevi presentare la tua PDL e tutti dovevano rispondere “Si padrone”?


Con questa fantasiosa storia dell’esistenza di persone che vogliono mettere i bastoni fra le ruote potreste anche smetterla.
Ripeto qua mi sembra che l’unica fazione si quella dei “distruttori della DL”.


Per piacere DEBUNKATEMI (cit. PP)

2 Mi Piace

no, non le ho lette. Sono state approvate esattamente come sono uscite fuori da LQFB? Posso avere delle documentazioni in merito senza perdere una giornata a cercare tra i numerosi url per confrontare ciò che è stato approvato in parlamento e ciò che invece è stato proposto e votato su LQFB? Per me sarebbe la prima volta in anni che mi occupo di politica costatare una cosa simile. E’ vero anche che, forse tali proposte sono esclusivamente tecniche, quindi ben diverse da una proposta politica che affronta temi meno lineari come i diritti umani e di convivenza sociale.

No, insisto nel dire che è stata boicottata. Il primo post su questo argomento risale al 29 Aprile del 2019, il primo commento al 5 Maggio. Il 15 Luglio ho messo ciò che avevo elaborato su LQFB e solo il giorno prima della votazione in urgenza, quando avevo già fissato un primo incontro, sono stati messi degli emendamenti tesi ad affossare l’intero impianto della proposta senza che MAI prima di allora fossero esternati dubbi, a parte da @Shamar che comunque avevano soprattutto il tono di voler conoscere e capire.

Mentre @Lanta non era dichiaratamente d’accordo sull’intera linea con un unico ragionamento sintetizzato in: non discriminare le persone con disabilità costa troppo.

Ci sta, in Italia non è l’unico che ragiona in questa maniera, anzi è in larga maggioranza, altrimenti le persone con disabilità sarebbero considerate UGUALI agli altri cittadini e la proposta deriva dall’evidente costatazione che così non è. Ma una posizione così radicale non la esprimi ad un giorno da voto proponendo un emendamento che, di fatto, vanifica l’intero impianto della legge!

Poteva votare contro. Poteva confrontarsi giorni prima, almeno mi avrebbe dato la possibilità di trovare un compromesso e proprio quell’accordo condiviso di cui favoleggi tanto. Non lo ha fatto solo per un motivo: non voleva che quella legge passasse nemmeno modificata.

Per sua stessa ammissione @Lanta è contrario nel considerare le persone con disabilità uguali agli altri cittadini con lo stesso diritto degli altri di incidere sull’economia di una nazione. Punto.

Ripeto, ci sta. Ma il suo comportamento è stato quello di un franco tiratore che aveva un solo intento, dichiarato anche in assemblea: non voleva che si associasse al Partito Pirata (detto come se fosse una “sua” proprietà: il suo partito, perché io sono un’estranea, appena arrivata e chissà con quali mire carrieristiche dietro) a quella proposta di legge. Questa è stata la sua posizione anche in AO, ci sono i filmati, basta visionarli. Questo è boicottamento bello e buono. Non venirmi a raccontare roba sui regolamenti perché insulti la mia intelligenza.

Falso. La cosa ironica è che ti rispondi da solo:

Rispondo un po’ a caso, scusate la mancanza di organizzazione ma scrivo dal cell sotto l’ombrellone.

Falso. Come risposto sopra a Shamar, anche a te rispondo quotando altri messaggi:

Detto questo, passiamo alle accuse “personali”…

Vero, e lo ribadisco. Non volevo e non voglio che il pubblico associ la tua Pdl al Partito Pirata, così come formulata ora. Perché come tu stessa hai capito ed espresso in questo paragrafo,

, vorrei il nostro partito non facesse solo sindacalismo fine a se stesso ma fosse in grado di partorire proposte che pur grezze siano realistiche e realizzabili.

Riguardo invece a

Questo è falso. Il fatto che io ritenga la tua Pdl non sostenibile economicamente per lo stato italiano non coincide con la tua affermazione, non uscita dalla mia bocca, gravemente lesiva e diffamante.

In effetti potrebbe anche essere stato un errore di valutazione sfuggito di mano.

Ma se così fosse stato, perché polemizzare in AO con chi, facendo fallire le mozioni urgenti, aveva permesso di porre rimedio al problema?


Siamo abbondantemente OT.