Registrazione: «Assemblea TNT per il Partito Pirata» — 9 giugno 2019 — Torino, Polo culturale Lombroso16

Impossibile. Avrai una debian installata ex-novo su un server virtuale con le caratteristiche richieste e un sottodominio dedicato. Dimmi quando ci vuoi lavorare e ti faccio fare i server.

Allora il problema non è il tempo. :wink:

Facciamo così, fammi scrivere dai tuoi sistemisti. Se hanno problemi con le istruzioni, mi metto d’accordo con loro. Ti ho mandato la mail in PM.

(messaggio eliminato dall’autore, verrà automaticamente cancellato in 24 ore se non segnalato)

2 Mi Piace

Non so perché sia stato segnalato e nascosto l’intervento di @mic, ma sì ora è di nuovo visibile.

@exedre, sai cosa sia successo su YouTube?

Sì il sistema pensava fosse spam: l’ho ripristinato a mano.

2 Mi Piace

Ci ho provato anche io ieri sera, ma senza successo.

Ho l’impressione che il pulsante “Mostra nuovamente” del livello Leader non funzioni correttamente.

Sì, l’ho ricaricato.

Per chi non vuole essere profilato da YT può usare questo link (solo audio):

2 Mi Piace

Per evitare la profilazione di YouTube devi rimuovere anche l’anteprima in alto, sostituendo la url del video con qualcosa tipo:

torify youtube-dl https://www.youtube.com/watch?v=c6O3sKcKMj4

Altrimenti, come ti ho spiegato altrove, la sola visita di questa pagina che include l’anteprima del video, causa la profilazione degli interessi politici del visitatore da parte di Google.

Se preferisci posso procedere alla modifica io stesso.

Chi ci tiene alla propria privacy sa come evitare di farsi tracciare senza bisogno che tu adotti metodi paternalisti per loro. È, per me, più interessante l’immediatezza della fruizione.

Grazie, rifiuto l’offerta e vado avanti.

1 Mi Piace

E chi è inconsapevole del problema?

Non ti interessa la sua privacy? Ti interessa solo quella degli esperti?

1 Mi Piace

Sarebbe il caso di disabilitare le auto-inclusioni di embed nel codice di Discourse…

2 Mi Piace

Se anche a me interessasse la privacy di qualcuno, se non interessa a lui certamente posso fare poco e niente.

Ripeto, il ruolo di un partito politico non è accompagnare il cucchiaio alla bocca di un cittadino per evitare che si sporchi con la minestra. Questo è un partito politco e non un club culturale il cui obiettivo è quello di insegnare alla gente cosa deve pensare o come deve comportarsi.

Poi non voglio sottovalutare il tuo punto. Anche a me piacerebbe poter offrire una alternativa a youtube. Tu critichi tanto i radicali, ma intanto lo fanno. Lo fa anche il progetto PWS. Ma per farlo ci vogliono soldi, investimenti in tempo e capacità.

Quanto siete disposti a pagare perché questo partito non usi questo partito si doti di strumenti alternativi a Youtube?

Ma perché… l’auto-inclusione audio (che è un file ogg) che ho messo lì sopra, esattamente, che fastidio ti dà?

1 Mi Piace

Sto parlando di inclusioni che sostengono l’economia della sorveglianza. Non sono favorevole ad eccessi di coerenza, ma promuovere il de-googling della PA mentre abbiamo il googling dentro al nostro proprio forum non fa esattamente una figura di geni dell’informatica…

1 Mi Piace

@exedre non riesco a farti capire che la sorveglianza non danneggia solo chi vi incappa per colpa di un post avventato da parte di un pirata superficiale, ma danneggia tutta la società (perché la profilazione di persone come te, fornisce anche informazioni su di te) e certamente danneggia materialmente in molti modi questo specifico partito.

Anzitutto ci fa sembrare incoerenti. Tutti. E poi ci mostra incapaci, perché le alternative ci sono e sono semplici: hai visto bene che basta mettere un link per lasciare alle persone la scelta se usare YouTube o meno. Infine fornisce ad una azienda controllata da una potenza straniera che ha una lunga storia di interferenza nella politica italiana l’elenco di persone cui fornire contenuti denigratori nei confronti del Partito Pirata, qualora questo iniziasse ad avere una qualche rilevanza politica.

Dunque proprio perché facciamo Politica e diciamo di volerci battere per garantire la privacy delle persone, non dovremmo essere i primi a comunicare a Google (!!!) le preferenze politiche di coloro che si avvicinano al nostro partito.

Non farlo perché te lo dico io: rileggiti per favore almeno il CEEP19 che vanti così spesso di aver portato di fronte a milioni di italiani e che sostieni abbia convito i 60000 che ci hanno votato.

Il capitolo 6 alla sezione 6.2 recita:

Il diritto alla privacy consiste nel proteggere gli impotenti dagli abusi e dai maltrattamenti dei potenti.

Tu stai esplicitamente rifiutando di mantenere questa promessa. E rifiuti l’offerta di coloro che si propongono per farlo al tuo posto.

Se ne potrebbe dedurre che in realtà non ti interessi né il CEEP né la privacy dei cittadini… :wink:

E io ti ripeto che questo è il partito della Conoscenza.

Diffondere Cultura è la prima forma di attività politica che dovremmo intraprendere. Perché vedi, fare Politica non è ambire al potere, ma occuparsi della Polis. Il potere deve essere uno strumento, non il fine. Altrimenti non sei un politico, ma un arrivista.

E di certo, diffondere presso potenze straniere le preferenze politiche delle persone che visitano questo sito è l’ultima cosa che dovremmo fare. Ma proprio ultima ultima. Pari-merito con distribuire bombe a mano. Ben dopo fornire uno sbocco elettorale al Partito Radicale, per intenderci. :wink:

Oggi mi ha contattato un sistemista di scambioetico e nelle prossime settimane, se tutto va bene, mettiamo su un’istanza PeerTube sui loro server (non so dirti esattamente quando, ma mi sto mettendo d’accordo con lui). @solibo: il sistemista mi ha detto che contatterà il Partito Pirata per capire se vogliamo spostare i video da loro o fare una nostra istanza su un nostro server. Se riesco butto giù uno script per l’installazione su Debian GNU/Linux 9.9 (ma non te lo garantisco ancora: una cosa è farlo una cosa è scriptarlo, non so quanto tempo libero avrò da dedicare a questo task). Magari iniziate a pensarci in AP.

Comunque se volete prenderci la mano, di istanze PeerTube ce ne sono parecchie: https://joinpeertube.org/it/ Sarebbe meglio non scegliere a caso, ma se non avete tempo di conoscere le varie istanze potete provarne una qualsiasi: difficilmente sarà peggio di YouTube, per varie ragioni di aggregazione dei dati che non sto a spiegarvi.

Non ho mai messo le mani in Discourse, ma se non c’è nessun’altro capace, ci posso dare un’occhiata (in coda nella todo list, però). Ruby mi piace quasi quanto JavaScript… ma se sopravvivo tutti i giorni con uno, l’altro non sarà un problema (le ultime parole famose :smiley:).

Che versione abbiamo esattamente?

1 Mi Piace

(messaggio eliminato dall’autore, verrà automaticamente cancellato in 24 ore se non segnalato)

@solibo, per favore non chiudere il thread.

A tutti gli altri:

Don’t feed the Troll non funziona. È un dato sociologico comprovato. @solibo dovrebbe semplicemente eliminare attacchi personalizzati infondati piuttosto che farsi manipolare a chiudere tutti i thread.

Sta funzionando @lynX.

E se saboti personalmente un esperimento, non puoi sostenere che sia fallito. :wink:

1 Mi Piace

All’incirca giusto quanto “A Roma non piove mai…” Per qualche giorno potresti avere ragione. Più probabile che la persona in questione non è un troll.

Esistono metodi per scaricare i youtube clip senza esporsi al capitalismo della sorveglianza. Esistono persone che lo fanno per principio, ed altre che lo fanno per pararsi il culo.